Racconto e teatro: l’antica arte giapponese del Kamishibai

24
Ott, 2016
Racconto e teatro: l’antica arte giapponese del Kamishibai

SABATO 29 Ottobre 2016, ore 10.30, storie raccontate con l’antica arte giapponese del Kamishibai.

Il Kamishibai (纸 芝 居 Kamishibai), traducibile come “dramma di carta”, (Kami: Carta; Shibai:Teatro/Dramma) è un antico metodo di raccontare storie Giapponese che ha avuto la sua massima espressione nel periodo del primo dopo guerra, quindi tra gli anni ’20 e gli anni ’50. Il Kamishibai è un originale ed efficace strumento per l’animazione alla lettura, è un teatro d’immagini utilizzato dai cantastorie.

Come si usa?

Per utilizzare il Kamishibai è sufficiente inserire le tavole illustrate nella fessura laterale del teatro di legno. Ogni immagine è numerata sul retro. Lo spettatore vede l’immagine mentre il narratore legge la storia, sfilando e infilando nuovamente le tavole nella fessura, da davanti a dietro.

Un modo unico di narrare e fare teatro, che coinvolge il cantastorie e il pubblico.

In occasione di #IOLEGGOPERCHE’ PEREGOLIBRI organizza una lettura animata con le storie del Kamishibai.

Una mattinata diversa da condividere con i vostri bambini, un’antico modo di raccontare e di incantare, un altro modo di leggere le storie.

Per informazioni:

mail: redazione@peregolibri.it,

telefono:  +39 039 955768

RECENT POSTS


Il magico potere del riordino
Il magico potere del riordino
Quando abbiamo abbiamo scoperto i prodotti di questa manifattura francese, ce ne siamo innamorati. Vengono fatti a Nantes, Bretagna, in una fabbrica aperta nel 1947 che da allora mantiene un perfetto stile artigianaleche ci piace e ci riporta ad altri tempi e altri ritmi. Non c'è niente da dire, le cose fatte bene, ti fanno stare bene.
Read more →
La via della Natura
La via della Natura
Ultimamente abbiamo dedicato molto tempo alla ricerca di prodotti vegetali, grezzi e aromatici che ispirassero i rituali quotidiani. Come per tenere sempre con noi una mappa che ci ricorda chi siamo e da dove veniamo.
Read more →

Leave a reply Required fields are marked *

X