Libri d’autunno per piccoli grandi lettori

29
Ott, 2019
Libri d’autunno per piccoli grandi lettori

 

Quattro libri, quattro meravigliose storie per tutta la famiglia da leggere durante i colorati pomeriggi d’autunno. Un viaggio alla scoperta della natura, delle stagioni che cambiano e sempre ritornano, e ancora tanti piccoli consigli per un mondo più verde e pulito e le affascinanti storie di grandi personaggi che lottano quotidianamente per difendere il nostro Pianeta.

Il ciliegio, Myung-Ye Moon (6+)

Il rincorrersi naturale e sempre sorprendente delle stagioni raccontato attraverso gli occhi dei due protagonisti e delle loro avventure ai piedi di un grande ciliegio. Il tempo passa, la natura si evolve e regala i suoi frutti, e poi le foglie cambiano colore, cadono e arriva il gelido inverno.  Un periodo di trepidante attesa, perché si sa, la primavera successiva i gioiosi colori torneranno a esplodere.

Gli alberi e le loro storie, di Cécile Benoist e Charlotte Gastaut (8+)

Muti e millenari protagonisti della storia del mondo, gli alberi hanno tantissime storie da raccontarci. Custodi di segreti e spettatori di mirabili imprese ci ricordano la silenziosa e straziante protesta del popolo Bishnoi per salvare la foresta, ci portano in Africa dove il baobab maestoso è accogliente rifugio e cura i mali del corpo e dell’anima e ancora ci tramandano lo spettacolo rosa dei ciliegi giapponesi in fiore… tante storie di alberi e uomini, di uomini e alberi: esistenze intrecciate come rami.

Piccola guida per ecoschiappe, di Emilia Dziubak, Eliza Saroma-Stepniewska e Iwona Wierzba (8+)

Il pianeta terra ci ha lanciato un grido di aiuto, bisogna salvarlo! Una piccola guida completa e divertente per trasformare tutte le ecoschiappe in ecoeroi! Tra calzini sporchi da lavare, rifiuti da riciclare e rubinetti che gocciolano potrete imparare tutto, ma proprio tutto, per vivere più verdi (e felici).

Storie per ragazzi e ragazze che vogliono salvare il mondo, di Carola Benedetto e Luciana Ciliento (9+)

Sedici affascinati storie e altrettanti straordinari uomini, donne e ragazzi che ogni giorno lottano per la salvaguardia dell’ambiente. Le loro passioni li hanno portati a vivere esperienze incredibili e ad impegnarsi per un obiettivo comune: tutti uniti e convinti che ogni piccola o grande azione possa fare la differenza e che salvare il mondo sia davvero possibile!

Buone letture d’autunno a tutti voi, miei piccoli grandi lettori!

Serena

 

RECENT POSTS


Concentrazione e serenità in classe
Concentrazione e serenità in classe
Una nuova proposta a cura di Camillo Bortolato per allenare la concentrazione degli alunni della primaria. Diverse proposte grafiche per favorire autonomia, concentrazione, serenità e aiutare l’insegnante durante diversi momenti di “vita di classe”. Vieni a sfogliarlo, ti aspettiamo!
Read more →
C’ERA UNA VOLTA… IN INGLESE
C’ERA UNA VOLTA… IN INGLESE
Una nuova collana in lingua inglese dedicata ai giovani lettori della scuola elementare che muovono i primi passi nella lettura in lingua straniera. Le fiabe più amate di sempre sono raccontate con linguaggio e sintassi semplice, in stampatello maiuscolo; le pagine sono arricchite da magiche illustrazioni che fanno volare la fantasia di piccoli e grandi lettori. All’interno di ogni libro semplici istruzioni rimandano al sito dedicato dove è possibile scaricare e ascoltare gratuitamente la lettura della fiaba da parte di una voce narrante madrelingua. Infine una traduzione in lingua italiana, giochi e indovinelli aiutano il lettore a verificare divertendosi la comprensione della storia. Qual è la tua fiaba preferita? Ti aspettiamo per scoprirlo insieme!
Read more →
Il magico potere del riordino
Il magico potere del riordino
Quando abbiamo abbiamo scoperto i prodotti di questa manifattura francese, ce ne siamo innamorati. Vengono fatti a Nantes, Bretagna, in una fabbrica aperta nel 1947 che da allora mantiene un perfetto stile artigianaleche ci piace e ci riporta ad altri tempi e altri ritmi. Non c'è niente da dire, le cose fatte bene, ti fanno stare bene.
Read more →
X