Chiama angeli, un dono, una protezione

23
Mag, 2016
Chiama angeli, un dono, una protezione

Il chiama angeli, col suo tintinnio leggero, è un ciondolo che trae la sua origine da una leggenda messicana. La tradizione vuole che la bola col suo suono leggero richiami gli angeli custodi sulla terra per proteggere e calmare il bimbo e la sua mamma.

Un’idea regalo per tutte le future mamme e i loro bambini, che Fiorirà un giardino propone nella versione a cuore e come portachiavi in metallo leggero.

Chiama angeli Fiorirà un giardino-4 Chiama angeli Fiorirà un giardino

POST RECENTI


PEREGOLIBRI si sposta a casa tua!
PEREGOLIBRI si sposta a casa tua!
Tutto il servizio di PEREGOLIBRI è anche online. Un magazzino con oltre 12.000 articoli specializzati, sempre disponibili e pronti per arrivare a casa tua. Per tutte le esigenze degli studenti e le necessità di rifornimento degli uffici
Read more →
Concentrazione e serenità in classe
Concentrazione e serenità in classe
Una nuova proposta a cura di Camillo Bortolato per allenare la concentrazione degli alunni della primaria. Diverse proposte grafiche per favorire autonomia, concentrazione, serenità e aiutare l’insegnante durante diversi momenti di “vita di classe”. Vieni a sfogliarlo, ti aspettiamo!
Read more →
C’ERA UNA VOLTA… IN INGLESE
C’ERA UNA VOLTA… IN INGLESE
Una nuova collana in lingua inglese dedicata ai giovani lettori della scuola elementare che muovono i primi passi nella lettura in lingua straniera. Le fiabe più amate di sempre sono raccontate con linguaggio e sintassi semplice, in stampatello maiuscolo; le pagine sono arricchite da magiche illustrazioni che fanno volare la fantasia di piccoli e grandi lettori. All’interno di ogni libro semplici istruzioni rimandano al sito dedicato dove è possibile scaricare e ascoltare gratuitamente la lettura della fiaba da parte di una voce narrante madrelingua. Infine una traduzione in lingua italiana, giochi e indovinelli aiutano il lettore a verificare divertendosi la comprensione della storia. Qual è la tua fiaba preferita? Ti aspettiamo per scoprirlo insieme!
Read more →

 

Leave a reply Required fields are marked *

X